Filippine, eruzione del vulcano Taal: gli animali sono in pericolo

E' allarme anche per gli animali nelle Filippine a causa dell'eruzione del vulcano Taal: gli animali sono in pericolo.

Filippine, eruzione vulcano: animali pericolo

Nelle Filippine l'eruzione del vulcano Taal ha messo in grave pericolo sia gli animali domestici che quelli selvatici. A causa dell'eruzione, infatti, le autorità hanno deciso di ordinare un'evacuazione totale in un raggio di 17 chilometri intorno al vulcano. Solo che i militari hanno vietato agli abitanti di scappare portando con loro anche gli animali domestici o di allevamento. Questo ha fatto sì che molti di loro siano già morti a causa delle polveri liberate dal vulcano.

Tuttavia c'è anche chi sta pensando a loro: un gruppetto di volontari della PETA ha spiegato che saranno disponibili nei centri di evacuazione in modo da fornire cibo e assistenza veterinaria agli animali. Inoltre hanno anche chiesto di segnalare sulla loro pagina Facebook se ci siano animali in pericolo da salvare e di donare soldi, cibo e tutto ciò che può essere utile per aiutarli.

Filippine, eruzione vulcano: le associazioni si mobilitano per gli animali

Il fatto è che gli animali tendono a inalare più particelle pericolose rispetto agli esseri umani, per cui il tasso di mortalità tende ad essere più elevato. Inoltre queste polveri provocano danni a vie respiratorie, cute e occhi. Per questo motivo, chi abita in queste zone, è stato invitato a portare i loro animali dal veterinario al primo cenno di sintomi, oltre che di tenerli in casa il più lontano possibile dalle ceneri vulcaniche.

Oltre alla PETA, si è attivata anche la Metro Manila Development Authority, organizzazione no profit che solitamente si occupa dell'addestramento di cani da salvataggio. L'organizzazione sta cercando volontari che aiutino a trasportare gli animali nei rifugi allestiti a Batangas o nelle zone limitrofe. Tale progetto ha sfruttato gli aiuti dati dalla piattaforma online Strategic Power for Animal Respondents. Secondo i dati rivelati da questa piattaforma, i volontari ci sono per aiutare gli animali, ma mancano i mezzi di trasporto.

Il fatto è che il vulcano Taal non è grandissimo, ma si trova in una zona molto popolosa, dove risiedono parecchie persone e animali.

Via | La Stampa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail