Razze di gatti: le migliori per i bambini

Razze di gatti, quali sono le migliori consigliate per vivere insieme ai bambini?

Razze di gatti

Quali sono le razze di gatti migliori per convivere con i bambini? Quando in casa ci sono dei piccoli esseri umani e si vogliono adottare un cane o un gatto, è sempre bene prestare molta attenzione alle esigenze di tutti i soggetti interessati da quella che dovrà diventare una nuova convivenza. Si spera il più pacifica possibile.

La convivenza tra animali domestici e bambini può essere fantastica e portare benefici impressionanti nella crescita dei piccoli cuccioli d'uomo. Ma dobbiamo sempre ricordare ai bambini che non si tratta di peluche o di giocattoli, ma di esseri viventi che hanno bisogno di attenzioni, rispetto, cure. I bambini possono così imparare a prendersi cura di un altro essere vivente, ricevendo in cambio l'amore puro e incondizionato che solo cani, gatti e altri pets sanno regalare.

Quando si parla di gatti, ovviamente, ci sono razze più adatte alla convivenza con i bambini per diverse ragioni. Pronti a scoprire quali sono?


  • Siamese, un gatto affettuoso e molto paziente con i bambini. Ama giocare, è vivace ed è naturalmente curioso. Sa essere molto dolce.

  • Sacro di Birmania, un gatto che ama giocare da mattina a sera e che è molto intelligente, sarà il compagno di giochi ideale per ogni bambino.

  • Maine Coon, un gatto molto grande, amato per il suo carattere socievole. Ama stare in compagnia.

  • Ragdoll, un gatto davvero dolcissimo che è ideale come compagnia per ogni tipo di bambino.

  • Persiano, un gatto che ama stare in casa, che è famoso per la sua pazienza e per la sua tranquillità.

  • Scottish Fold, un gatto bellissimo, ma anche molto dolce e affettuoso, anche con i bambini più piccoli.

  • Himalayano, un mix tra Persiano e Siamese che ama giocare e ama le coccole.


Foto Pixabay
  • shares
  • Mail