Ferite cutanee nel cane e gatto e guarigione con l'aloe vera

Un recente studio ha dimostrato che l'applicazione di aloe vera su ferite cutanee del cane e gatto aumentava la velocità di cicatrizzazione e guarigione più delle pomate a base di sulfadiazina argentica.

Cane e gatto

Guarire e cicatrizzare le ferite cutanee nel cane e gatto con l'aloe vera? Effettivamente si può. Uno studio ha cercato di stabilire se la cicatrizzazione di ferite cutanee in cani e gatti fosse più veloce usando un'applicazione topica di aloe vera o le classiche pomate a base di sali d'argento. Si è così scoperto che l'utilizzo di aloe vera garantiva una guarigione più rapida con chiusura della ferita più veloce.

Aloe vera per guarire le ferite cutanee di cani e gatti

Lo studio in questione aveva come titolo "Aloe barbadensis miller versus silver sulfadiazine creams for wound healing by secondaryintention in dogs and cats: A randomized controlled study", Drudi D, et al. Res Vet Sci. 2018 Apr; 117:1-9.

In pratica si è cercato di capire quale fosse la reale efficacia dell'applicazione di aloe (Aloe barbadensis miller), sia in succo che sotto forma di gel fresco, sulle ferite cutanee di cani e gatti. Il paragone è stato fatto con una classica pomata a base di sulfadiazina argentica.

Nello studio erano stati coinvolti 16 cani e gatti, tutti con ferite cutanee. Questi pazienti sono stati suddivisi in tre gruppi:

  • pazienti a cui veniva applicato il succo di Aloe vera sulle ferite
  • pazienti in cui veniva applicato il gel fresco di Aloe vera sulle ferite
  • pazienti in cui veniva applicata la pomata di sulfadiazina argentica sulle ferite

Per capire quanto le ferite guarivano, sono stati presi in esame la velocità di guarigione, di quanto la ferita si chiudeva e l'aspetto che la ferita aveva.

Lo studio ha dimostrato che i pazienti che applicavano sulle ferite succo di Aloe e gel fresco di Aloe guarivano più velocemente rispetto a quelli che applicavano la pomata a base di sulfadiazina argentica. Non c'erano invece differenze fra chi applicava il gel e chi il succo.

Quale tipo di Aloe usare?

Visto che è stato dimostrato che l'Aloe vera cicatrizza e guarisce le ferite più velocemente rispetto alle pomate a base di sulfadiazina argentica, in caso di ferite in cani e gatti starà al vostro veterinario valutare quale prodotto sia più indicato da usare.

Evitate il fai-da-te: prima il veterinario dovrà valutare con che tipo di ferita ha a che fare per decidere che approccio utilizzare.

In caso si decidesse di usare l'Aloe, vanno bene sia le formulazioni in succo che in gel, basta che non contengano troppi altri ingredienti. La cosa migliore sarebbe quella di ottenere il succo puro della pianta, senza troppi additivi in mezzo.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Via | Veterinary Science

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail