Animali domestici sepolti con i proprietari nei cimiteri: in Liguria si può

In Liguria si possono seppellire gli animali domestici nei cimiteri: da oggi si potrà fare in Liguria.

animali domestici

In Liguria da oggi in poi si potrà decidere se seppellire gli animali di compagnia nei cimiteri all'interno della tomba del proprio proprietario. Una richiesta che è sempre più presente tra i padroni di pets, che vorrebbero poter vivere con sempre con i loro adorati amici pelosi, anche quando non sarà più possibile su questa terra. Un modo per poter continuare a vivere quell'amore immenso anche oltre la morte.

In Liguria la Commissione Salute e sicurezza ha finalmente accontentato tutte queste persone, approvando all'unanimità una proposta di legge proposta dal consigliere M5s in Regione Fabio Tosi, che è il primo firmatario. Il consigliere pentastellato commenta così la decisione di approvare un testo che ammette la sepoltura di animali da compagnia nella tomba del padrone:

Oggi abbiamo dato prova di buona politica: approvare questa proposta di legge è stato un gesto di grande civiltà e di sensibilità. Ora non resta che il passaggio in Consiglio regionale: confido che sarà positivo.

Il consigliere regionale poi aggiunge:

La necessità di dotare la Regione di questo strumento è emersa studiando la precedente legge (la 25 del 2015) che aveva istituito i cimiteri per gli animali" ma "la realizzazione e gestione di queste strutture è rimasta purtroppo lettera morta.

Chi vuole in Liguria, da oggi in poi, potrà tumulare le ceneri dei propri animali domestici in un'urna che dovrà essere separata, ma posizionata all'interno del loculo di famiglia. Sia se questo già è presente, sia se questo verrà acquistato in futuro.

La notizia segue quella del comune di Montespertoli, in provincia di Firenze, che vi abbiamo dato qualche giorno fa che recentemente ha approvato l'ingresso degli animali domestici al cimitero.

Photo by Oleg Danylenko on Unsplash

Via | Ansa

  • shares
  • Mail