Habitat del criceto dorato: tutte le migliorie da fare

Habitat del criceto dorato: tutte le migliorie da fare

Come possiamo migliorare un habitat di un criceto dorato?

Fortunatamente, come in tutte le cose, ci sono studi che favoriscono questi piccoli animali e che ne migliorano la qualità di vita. E’ interessante il video in cui si raccontava che 20 anni fa la vita media di un coniglio era circa 5/7 anni, mentre ora si arriva a 12. Oggi non parliamo di vita media di un criceto che, al contrario, si è accorciata a causa degli incroci genetici errati portati avanti, ma di come migliorare la vita ad un animaletto che vive circa 2 anni. Adeguiamoci, ascoltiamo chi ha sperimentato e appurato come un animale vive meglio in determinate condizioni.

Fino a qualche tempo fa si chiedeva una gabbia di circa 75/80 cm, ora le misure sono aumentate e, saggiamente si sono adeguate a quelle che si chiedono in parecchi altri paesi, ossia 1 metro di spazio. Un buono strato di lettiera in canapa o cellulosa completa la felicità di questo animaletto scavatore per indole. In molti si chiederanno come mai nei negozi usualmente si trovano gabbie di dimensioni infime: ebbene è abbastanza normale che al fine di vendere, se il criceto viene descritto come un animale piccolo, che costa poco, che fa spendere poco in generale e che può essere comodamente predisposto in casa come un bel soprammobile, le vendite saranno nettamente più elevate. Ahimè però bisogna anche pensare al benessere fisico e mentale dell’animale: più un habitat è grande, e meglio è, e ripetiamo che nel caso di un criceto dorato, ben venga che finalmente ci si sia adeguati alle richieste estere, proponendo habitat di 1 metro. Sottolineo che ormai acquistare on line è veramente semplice e si trovano sicuramente gabbie, terrari e habitat delle misure richieste.

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog