I conigli che vengono adottati più facilmente

I conigli che vengono adottati più facilmente

Quali sono i conigli più popolari e che trovano facilmente casa?

Ci sono conigli che vengono davvero molto richiesti, il primo della lista è sicuramente l’ariete. Cosa ci vogliamo fare? Il fascino delle orecchiotte giganti in giù, il musetto rotondo e sbarazzino, lo sguardo dolce e ammaliatore ma…c’è un ma!

I conigli ariete sono quelli forse maggiormente portati ad avere una serie di problemi: parliamo prima di tutto delle meravigliose orecchie in giù, che non permettono alcuna ventilazione e, in conseguenza, favoriscono l’insorgenza di qualsiasi infezione batterica con relativa otite. Non è infrequente infatti che, prima o poi nella vita del vostro ariete, si presenti una bella otite che vi farà prendere un colpo poichè accompagnata da rotazione della testolina (generalmente segno di encefalite…tra l’altro!). La soluzione è provvedere immediatamente portando il coniglio presso un veterinario esperto in animali esotici che provvederà a fare una lastra per vedere lo stato delle bolle timpaniche e vi prescriverà una cura.

Veniamo ora al bel musetto rotondino e schiacciato: sinonimo di poco spazio per i denti, che provoca in conseguenza qualche bell’ascesso. Gli ascessi sono rognosetti, non è detto infatti che tolto uno, non se ne ripresentino altri se i denti (e le radici) non sono ben allineati.

Detto questo stiamo parlando in generale di conigli nani: se osservate bene molti conigli hanno questo musino piccino, arrotondato, abbastanza schiacciato. Perchè? Perchè lo abbiamo creato noi, ahimè, andando a fare danni. Più un coniglio è piccolo, più spesso ha problemi ai dentini. Talvolta non fatevi guidare solo dall’aspetto quando adottate un animale, l’adozione va al di là di quel che vedete poichè ogni essere vivente è unico e speciale: personalmente consiglierei un ariete solo a chi ha possibilità ed esperienza e non si spaventa quando un animale poi sta male, va alimentato forzatamente etc etc. Dietro ad ogni scelta è necessaria una certa consapevolezza: quando infatti prendete un animale, questi dipenderà da voi sempre e comunque al 100%.

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog