Coronavirus, a Saronno distributori di croccantini per i gatti randagi

A Saronno grazie all'iniziativa dell'Enpa saranno posizionati in strada distributori di croccantini per i gatti randagi.

gatti randagi

A Saronno, in provincia di Varese, per aiutare volontari e volontarie che si prendono cura dei gatti randagi che vivono in strada, l'Enpa è riuscita a far installare dei distributori di croccantini. Così chi si prende cura degli animali che non hanno una famiglia e una casa potranno continuare a farlo in tutta sicurezza, seguendo le direttive ministeriali per cercare di contenere il contagio da Coronavirus.

La nostra sezione si occupa quotidianamente di decine di colonie feline del territorio, in particolare tra Saronno e Caronno Pertusella. In questi giorni, dove la circolazione è limitata così come devono essere anche le uscite delle persone, abbiamo studiato una soluzione ad hoc per fare in modo che le gattare e i gattari che seguono queste colonie non debbano uscire ogni giorno o ogni sera per preparare il cibo.

Diversi distributori di croccantini sono già stati posizionati in città, dove di solito vivono le colonie feline e i volontari e le volontarie si prendono cura di loro. Enpa Saronno vuole così tutelare tutti quanti in questo momento di emergenza per il Coronavirus, sia le persone sia i gatti, che così potranno continuare a ricevere ogni giorno il cibo necessario.

I volontari e le volontarie quando escono a prendersi cura delle colonie feline devono indossare tutti i dispositivi di protezione previsti. Così da poter operare in tutta sicurezza per se e per gli altri, non dovendo rinunciare a continuare a fare il proprio prezioso lavoro. Enpa ci tiene a

ringraziare di vero cuore tutti quei cittadini che ci stanno dando una mano aiutandoci a riempire questi distributori e monitorare le nostre colonie.

Foto di Florian Bollmann da Pixabay

Via Il Giorno

  • shares
  • Mail