Coronavirus: pinguini e baby elefanti incontrano gli altri animali negli zoo e negli acquari

Con il dilagare del CoVid-19, acquari e zoo chiudono agli ospiti, lasciando alcuni animali liberi di esplorare e incontrare gli altri compagni.

pinguini

In questo difficile periodo, in cui dobbiamo affrontare l'emergenza coronavirus e le conseguenze che si trascina dietro, sia dal punto di vista economico che da quello degli affetti, lavorativo e sanitario, a volte è necessario soffermarsi per un attimo e concentrarsi su notizie che ci facciano sorridere e alleggeriscano il cuore.


A causa del propagarsi del Covid-19 nel mondo, si sono diffuse le misure restrittive per evitare gli assembramenti di persone. Sono state chiuse quindi molte attività non di prima necessità, e tra queste rientrano anche acquari e zoo. Una di queste strutture è lo Shedd Aquarium di Chicago, che dovendo rimanere chiuso fino al 29 Marzo, ha deciso di cogliere l’occasione della totale assenza di visitatori per organizzare nuovi modi per intrattenere gli animali rimasti soli.


Il personale è stato infatti autorizzato a lasciare i pinguini liberi di vagare per l’acquario, così da scoprire il mondo che si nascondeva dietro il proprio vetro. La struttura ha dunque usato Twitter per mostrare cosa è accaduto durante questi giorni di chiusura. Ha pubblicato il video di uno dei suoi pinguini, di nome Wellington, osservare in maniera davvero incuriosita i pesci dell’Amazzonia. Il tenero e divertente video ha contato oltre 3 milioni di visualizzazioni, rendendo il pinguino una star in pochissimo tempo.


Ma questa non è l’unico video condivisa dalla pagina ufficiale dello Shedd Aquarium. In un altro video possiamo vedere una coppia di pinguini, Edward e Annie, esplorare l’interno dell’acquario, anche loro con aria davvero incuriosita e confusa.


L’acquario di Chicago in ogni caso non è l’unico ad aver deciso di far svagare i propri animali lasciandoli in libertà all’interno della struttura.

Ha seguito l’esempio anche l’Oregon Zoo, di Porland, dove questa volta è un cucciolo di elefante ad essere libero di esplorare, fermandosi a fare visita alle foche.


Che dire? Si tratta senza dubbio di scene davvero divertenti, che ci strappano un sorriso in un momento in cui ne abbiamo più bisogno. Se avete voglia di curiosare un po' sulle altre visite dei nostri amici pinguini e degli altri animali presenti all'acquario, vi consigliamo di dare un’occhiata all’account Twitter dello Shedd Acquarium.

via | MondoFox

Foto di Marcel Langthim da Pixabay

  • shares
  • Mail