Australia, i koala ritornano nel loro habitat naturale dopo gli incendi

In Australia i koala tornano finalmente ad abitare il loro habitat naturale dopo gli incendi dell'estate.

koala

Finalmente i koala tornano nel loro habitat naturale dopo i terribili incendi che nell'estate hanno devastato l'Australia, uccidendo molti esemplari di uno degli animali simbolo del paese. I koala sono già funzionalmente estinti. E dopo gli incendi che hanno provocato moltissimi danni in Australia il rischio era quello di vedere la popolazione decimata.

Dall'Australia arrivano finalmente delle belle notizie. Gli incendi, provocati in gran parte dai cambiamenti climatici che stanno sconvolgendo il nostro mondo, hanno causato la morte di molti animali. Chi è stato salvato, è stato ospitato in veri e propri rifugi destinati agli animali selvatici. E dopo mesi, finalmente, molti di loro sono tornati in libertà, nel loro ambiente naturale. Anche se gran parte dell'habitat è stato distrutto (si stima la perdita di un milione di ettari di territorio australiano).

Quattro koala adulti e un cucciolo hanno potuto fare ritorno nel Parco Nazionale Kanangra-Boyd, che si trova nello stato del Nuovo Galles del Sud. Sono solo alcuni di quelli salvati dalle Blu Mountain durante gli incendi, ospitati temporaneamente all'interno dello Zoo Taronga di Sidney. Anche gli altri presto potrebbero tornare a vivere in libertà.

Pochi esemplari che tornano a ripopolare quelle zone devastate dalle fiamme. Secondo i dati resi noti, pare che 8mila koala sono morti nel Nuovo Galles del Sud, un terzo della popolazione stimata di questo animale già a rischio di estinzione. Il dottor Kellie Leigh, direttore esecutivo di Science for Wildlife, associazione senza scopo di lucro che si è occupato della loro "liberazione", spiega:

Nonostante abbiano reagito piuttosto bene alle cure, siamo entusiasti di riportare finalmente 'a casa' i koala. Abbiamo controllato le aree bruciate della foresta dove li avevamo prelevati per capire se avessero abbastanza alberi dove potersi riparare. Le piogge recenti ci hanno aiutato in tal senso ed ora è pieno di nuovi germogli che i koala possono mangiare: questo è il momento giusto. Abbiamo lasciato delle radiotrasmittenti su di loro per controllarli da vicino e capire se tutto andrà per il verso giusto nei prossimi giorni.

Foto di skeeze da Pixabay

  • shares
  • Mail