Disrafismo spinale nel cane: cause, sintomi e terapia

Vediamo cause, sintomi, diagnosi e terapia di una malattia che colpisce in particolar modo alcune razze: ecco il disrafismo spinale.

Bovaro del Bernese

Soprattutto nel caso di alcune razze, andrebbe presa in considerazione la sempre crescente possibilità di testare i cuccioli di queste razze per alcune malattie ereditarie congenite. Si tratta di test genetici disponibili per diverse malattie dei cani (non tutte e non per tutte le razze). Per esempio, se avete un Weimaraner o un Bovaro del Bernese, si può pensare di testarlo per valutare la presenza di una malattia nota come disrafismo spinale. E' importante non solo per sapere se il vostro cane ha quella malattia o meno, ma anche per capire quali siano i cani portatori del gene mutato (cani sani, ma che trasmettono la malattia ai cuccioli), in modo da escluderli dalla riproduzione.

Disrafismo spinale nel cane: cause e sintomi

Fra le malattie congenite di sviluppo del sistema nervoso centrale abbiamo il disrafismo spinale. Alcune anomalie congenite provocano la fusione incompleta delle parti dorsali della colonna vertebrale, causando così il disrafismo spinale. Parte di queste anomalie provocano una fusione incompleta della parte dorsale del midollo, mentre altre creano masse provocate a loro volta da una dilatazione delle meningi, il meningocele. Se nel meningocele ci sono elementi neuronali, si parla allora di mielomeningocele.

Tutte queste anomalie possono, a loro volta, provocare la sindrome da midollo ancorato, con comparsa di sintomi come l'incontinenza urinaria.

Tornando al disrafismo spinale, si tratta dunque di una malformazione del midollo spinale che finisce col causare problemi di deambulazione sul treno posteriore. Questa patologia è a trasmissione autosomica recessiva e provoca come sintomi:

  • alterazioni dell'andatura
  • alterazioni dell'equilibrio
  • incoordinazione motoria
  • deficit propriocettivi
  • andatura chiamata Bunny Hoping (una sorta di saltello simultaneo degli arti posteriori)
  • progressione dei sintomi fino ad arrivare a paresi/paralisi

Disrafismo spinale nel cane: diagnosi e terapia

Per la diagnosi di disrafismo spinale nel cane, sono richiesti, oltre alla visita, all'anamnesi e ai sintomi, anche visita neurologica comprensiva di TC/RM e, possibilmente, test genetico.

Purtroppo non esiste terapia per il disrafismo spinale, si cerca di migliorare i sintomi e di migliorare la qualità della vita del cane tramite terapia tradizionale, integratori e omeopatia, ma purtroppo non c'è cura per questa malattia.

I cani malati e i cani portatori del gene andrebbero esclusi dalla riproduzione.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail