È morta Margo, il gatto di 29 anni

Si è spenta Margo, uno dei gatti più vecchi e longevi del mondo: aveva 29 anni.

Margo

Diamo l'addio a uno dei gatti più vecchi e longevi del mondo: è morta Margo, gatto di 29 anni. A dare la notizia è stata Emmu Lah, la sua padrona. Margo è stata trovato da Margo quando la miciona aveva già 9 anni e Emmu 12. Emmu Lah ha spiegato che Margo ultimamente non stava bene, ma nonostante la malattia era rimasta la gatta affettuosa e coccolona di sempre. Quando il veterinario gli ha detto che era arrivato il momento di salutarla, Emmu ha fatto con Margo tutte le sue cose preferite: si sono fatte le coccole, si sono sedute in giardino e hanno mangiato insieme un'insalata di tonno. Poi Emmu ha portato Margo dal veterinario: le è stata accanto sempre, non si è mai allontanata dal fianco della micia e Margo se ne è andata via senza provare alcun dolore.

Margo, storia della gatta di 29 anni

Margo è arrivata da Emmu Lah quando era piccola: Emmu aveva solo 12 anni e Margo 9, hanno in pratica passato una vita insieme. Emmu non riesce a ricordare un momento della sua vita in cui non fosse insieme a Margo e rimpiange solo di non averla conosciuta prima: Margo, infatti, ha passato i primi 9 anni della sua vita fra la strada e il gattile.

All'inizio Margo doveva essere solo uno stallo temporaneo: la madre di Emmu aveva acconsentito a tenere la gatta, ma solo fino a quando non avessero trovato una casa migliore. Ma ben presto tutta la famiglia si era affezionata a quella gatta dolce. La famiglia di Emmu aveva già altri gatti, ma Margo era la pacificatrice del gruppo.

Quando Emmu ha compiuto 18 anni, si è trasferita e Margo è andata con lei. La micia, infatti, aveva deciso da tempo che era Emmu la sua umana e per circa 20 anni Margo ha dormito ogni notte fra le braccia di Emmu.

Emmu avrebbe fatto di tutto per poter dare a Margo ancora un altro giorno di vita, era pronta a pagare le cure mediche con i suoi risparmi, ma per Margo era arrivato ormai il momento di lasciare la sua amica umana. Emmu, pur essendo devastata da questa perdita e ammettendo di aver desiderato che il tempo trascorso insieme non finisse mai, ha ammesso che sarebbe stato egoistico chiedere a Margo di restare ancora. Sarà impossibile dimenticarla. Addio Margo.

Via | La Stampa

Foto | Pagina Facebook Emmu Lah

  • shares
  • Mail