La dolce reazione del cane in quarantena che non può giocare con i suoi amichetti

Ecco un cucciolone che esprime chiaramente tutta la sua tristezza a causa della quarantena.

Tutti noi, praticamente in ogni angolo del mondo, siamo purtroppo alle prese con il distanziamento sociale e la quarantena a causa della pandemia da coronavirus.

Purtroppo non è facile stare lontani dalle persone che amiamo, ma si tratta di una situazione che al momento non possiamo cambiare. Ebbene, a quanto sembra, esattamente come noi, anche il bulldog protagonista della vicenda che vogliamo raccontarvi è davvero affranto perché non può giocare con i suoi amici.

Ad accorgersene è stata la padroncina di questo adorabile cagnolino. Il piccoletto (il cui nome è Pop, ma che viene affettuosamente soprannominato con il nome di “Big Poppa”), si trovava nel balcone di casa mentre la sua mamma umana stava lavorando in smart working.

A un tratto, la donna ha sentito il suo cucciolotto sospirare in modo molto malinconico. Il cucciolo stava guardando due bambini che giocavano sotto casa sua. Big Poppa era sempre stato abituato a giocare con i bambini della zona, ma adesso, a causa del lockdown, non ha più la possibilità di farlo, e questo lo ha reso evidentemente molto triste.


La scena ha davvero spezzato il cuore della donna, che ha deciso di condividere questo tenero e triste momento con i suoi amici sui social, dove Big Poppa ha ricevuto moltissimi messaggi di affetto e conforto.

La mamma umana di questo tenero cucciolotto ha spiegato che quelli che stiamo affrontando sono tempi duri per tutti, anche per il suo cagnolino. Non possiamo che sperare che arrivino presto dei giorni migliori.

via | JustSomething

  • shares
  • Mail