Giochi per cani: non usate i bastoncini di legno

Un veterinario australiano ha avvisato i proprietari di cani di non usare come giochi i bastoncini di legno: possono essere ingeriti e causare gravi lesioni.

Cane bastoncini

A proposito di giochi per cani: meglio non usare i bastoncini di legno. A dirlo è un veterinario dell'Australia che ha messo in guardia i proprietari di cani. Nell'immaginario comune è una delle scene più note: il proprietario che lancia un bastone al parco al cane e il cane che corre a recuperarlo, riportandolo con la bocca al suo umano. I veterinari dell'Animal Referral Hospital (ARH) di Sydney, però, hanno avvisato i proprietari: meglio evitare di usare i bastoni di legno come giocattoli. E questo a causa della storia di Dash.

Perché è meglio non far giocare i cani con i bastoni di legno?

Dash è un Border Collie di 2 anni. Dopo essere tornato dal parco, improvvisamente Dash aveva cominciato a rifiutare il cibo e sembrava insolitamente allarmato e sconvolto. Così i suoi proprietari hanno deciso di portarlo all'Animal Referral Hospital di Sydney. Qui i veterinari hanno scoperto che Dash provava un forte dolore alla bocca e alla nuca.

Dopo averlo sedato, il team di veterinari ha notato una ferita penetrante in bocca, sul lato destro della base della lingua. Qui potevano percepire un corpo estraneo duro che correva lungo tutta l'area laringea arrivando fino all'ingresso del torace. Dash è così stato trasportato all'ARH Homebush e qui è entrato subito in chirurgia: il corpo estraneo era un bastoncino di legno.

Il dottor David Simpson, il veterinario che ha operato Dash, ha spiegato che il cane è stato fortunato. Il fatto è che molti cani adorano il gioco del riporto. Quando arrivano sul bastone per recuperarlo, se il bastone atterra proprio quando il cane si lancia su di esso, lo slancio in avanti del cane potrebbe spingere il bastone a penetrare nella parte posteriore della gola del cane o sotto la lingua.

Dash è stato fortunato perché il bastoncino si è fermato all'ingresso del torace e non è arrivato a perforare cuore o polmoni. Inoltre Dash è stato anche fortunato perhé sono riusciti a trovare e rimuovere non solo il bastoncino, ma anche tutte le schegge di legno che si erano create. Il post intervento di Dash è andato bene: spesso il corpo estraneo provoca ascessi anche gravi.

Via | Nzherald

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail