Comportamenti inappropriati dei gatti: quali oggetti graffiano di più?

Gatti che amano graffiare gli oggetti di casa: a quali oggetti o mobili dedicano particolari attenzioni?

Gatto graffia

La graffiatura fa parte del normale etogramma del gatto. Il gatto tende a graffiare oggetti e mobili anche per stabilire il suo territorio, oltre che per rilasciare ferormoni. Tuttavia questo comportamento normale per i felini, per un proprietario potrebbe trasformarsi in un comportamento indesiderato e inappropriato. Intendiamoci: non è un disturbo comportamentale, come una fobia, ansia o altro. Si tratta semplicemente di un comportamento normale del gatto che diventa fastidioso per i suoi umani conviventi.

Lo studio dal titolo "Survey of cat owners on features of, and preventative measures for, feline scratching of inappropriate objects: a pilot study", Moesta A, et al. J Feline Med Surg. 2018 Oct;20(10):891-899 ci spiega su quali oggetti e mobili i gatti tendano a concentrare di più il loro comportamento di graffiatura.

Quali sono gli oggetti che i gatti amano graffiare e marcare?

Lo studio si è svolto principalmente analizzando questionari lasciati ai proprietari. Nei questionari veniva chiesto loro di indicare quali fossero oggetti e mobili maggiormente graffiati dai gatti, con che frequenza il gatto il graffiasse e cosa avessero fatto per evitare tutto ciò.

Dalle risposte si è visto che la maggior parte dei gatti, ben l'83.9%, tende a graffiare oggetti inappropriati. Questi gli oggetti più graffiati:

sedie o mobili
81.5%

tappeti
64.1%

La frequenza con cui un gatto decideva di graffiare questi oggetti, dipendeva dal tipo e dal materiale. Mobili e oggetti rivestiti di tessuto (sedie e divani) tendevano ad essere i preferiti.

La maggior parte dei proprietari, poi, aveva cercato di dissuadere i gatti utilizzando dei tiragraffi, utilizzando sia tecniche di rinforzo positivo (premi quando il gatto va sul tiragraffi), sia di rinforzo negativo (punizioni quando graffia ciò che non deve). Tuttavia in entrambi i casi non avevano sortito grossi risultati.

Gatti che graffiano mobili e divani: cosa fare?

Lo studio ha permesso di stabilire una cosa che tutti i proprietari di gatti sanno benissimo: i gatti amano graffiare i mobili rivestiti di tessuto. Quello che i comportamentalisti suggeriscono, per salvaguardare i nostri divani, è quello di fornire ai gatti dei tiragraffi rivestiti dai medesimi tessuti che amano graffiare, in modo da invogliarli ad andare lì e a risparmiare i divani.

Sconsigliate, invece, le punizioni: non servono a nulla e contribuiscono solamente ad aumentare i livelli di ansia, stress e nervosismo nel gatto.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Via | Journals.sagepub

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail