Simon's Cat: su YouTube il video 2020 Through The Eyes of Simon's Cat

Sul canale YouTube di Simon's Cat è arrivato il nuovo video dal titolo 2020 Through The Eyes of Simon's Cat, della serie Simon's Cat - Storytime S1, P25.

Simon's Cat

Siete pronti per il nuovo video pubblicato sul canale YouTube di Simon's Cat? Questa volta il titolo è 2020 Through The Eye of Simon's Cat. Facente parte della serie Simon's Cat - Storytime S1, P25, ci mostra il 2020 così come è stato vissuto finora da Simon e dai suoi gatti. Simon Tofield spiega che il 2020 può essere considerato un anno a dir poco strano, ma come ha vissuto questo anno bizzarro il nostro amico gattone? Ecco che da qui parte un video che raccoglie spezzoni di momenti diversi dalla vita del micione, suddivisi per mesi.

Simon's Cat: video 2020 Through The Eyes of Simon's Cat

Il video 2020 Through The Eyes of Simon's Cat è particolare in quanto si presenta come una successione di mini video divisi mese per mese, ognuno con le sue caratteristiche peculiari:

  1. Gennaio: Fun and Games (Divertimento e Giochi). In questo video il gattone gioca nella neve insieme al dispettoso topino
  2. Febbraio: Barely a care in the world (Fare un minimo di attenzione nel mondo). Mai lasciare incustodito il proprio lavoro quando è presente un gatto, soprattutto se tale lavoro è fatto di fragili fogli
  3. Marzo: Human is home a lot (L'umano sta a casa un sacco). Essere costretti a stare a casa con un gatto (o più gatti) si è rivelato più problematico del previsto, soprattutto per chi da casa doveva lavorare
  4. Aprile: Human is glued to the TV (L'umano è incollato davanti alla TV). Essere bloccati a casa vuol dire aver passato un sacco di tempo davanti alla TV. E molti mici non sono stati contenti di avere sempre in giro i loro umani che gli rubavano le poltrone e i divani preferiti
  5. Maggio: Human never leaves! (L'umano non se ne va mai via!). I gatti erano abituati a non vederci per parecchie ore durante il giorno, ma di punto in bianco non levavamo mai i tacchi da casa. Cosa che ha generato, a volte, piccoli problemi di convivenza
  6. Giugno: When will this end?! (Quando finirà tutto questo?). Nel video vediamo il micione aspettare pazientemente che un topino esca da un buco, stagione dopo stagione lui aspetta. Così come molti gatti stanno aspettando che questa situazione finisca affinché tutto torni alla normalità (cioè con loro padroni, da soli, della casa per la maggior parte del tempo)
  7. Luglio: First time out of the house (La prima volta fuori da casa). Finisce il lockdown, finalmente si esce di casa e all'inizio anche le cose che prima non ci piacevano, pensiamo che possano tutto sommato andare bene perché qualsiasi cosa è meglio che stare bloccati in casa. Salvo scoprire dopo dieci minuti di libera uscita che le cose che ci infastidivano prima ci infastidiscono anche adesso. E che tutti i nostri buoni propositi durante il lockdown sono finiti nelle ortiche (e che forse stare in casa non era poi così male)
  8. Agosto: The new normal? (La nuova normalità?). Ci siamo abituati alla nuova normalità? Beh, forse non del tutto, magari i gatti, come i loro umani, sono rimasti un po' stressati da tutta questa faccenda

Foto | Screenshot dal video di YouTube

  • shares
  • Mail