Cani: come fargli fare esercizio fisico in appartamento

Con qualche piccolo accorgimento è possibile far fare esercizio fisico al cane anche in appartamento o se si ha un piccolo giardino.

cane sul divano

E' possibile far fare esercizio fisico al cane in appartamento o anche solo se si ha un piccolo giardino? Sì, anche se bisogna ricordarsi che l'esercizio fisico fatto in casa non può e non deve diventare un sostituto permanente della passeggiata fuori casa. Il cane, infatti, ha bisogno di fare passeggiate quotidiane fuori casa per la sua necessità di esplorare e camminare. Ma torniamo al punto. Molti comportamentalisti sottolineano un fatto: i proprietari di cani con problemi comportamentali spesso sono convinti che per risolvere il problema del loro amico a quattro zampe basti trovargli una casa nuova con un grande cortile. Questi proprietari pensano che mandare fuori da solo il cane a giocare in cortile sia la panacea a tutti i problemi comportamentali, come se il cane da solo potesse auto curarsi ed esercitarsi.

Peccato che, il più delle volte, facendo così, il cane si annoierà a morte e comincerà a fare tutta una serie di attività all'aria aperta che non sono né curative miracolosamente da sole, né quelle che il proprietario aveva in mente. Solitamente, infatti, il cane comincerà ad abbaiare a qualsiasi cosa veda nel suo campo visivo, scaverà buche, masticherà l'impianto di irrigazione, estirperà piante e fiori o cercherà di scappare per andare ad esplorare il quartiere.

Questi proprietari non hanno capito una cosa fondamentale: al loro cane mancano le giuste attenzioni, manca la necessaria interazione con la famiglia. Metterli da soli in giardino e aspettarsi che risolvano da sé i loro problemi comportamentali è pura utopia, è non aver capito nulla della gestione del cane.

Come far esercitare il cane in casa?

Fondamentalmente non c'è bisogno di spazi enormi per educare, addestrare o tenere in forma il cane. Se vivete col cane in un piccolo appartamento, potete cominciare a fargli fare movimento coinvolgendolo, per esempio, nelle faccende domestiche. Molti cani vogliono far parte della vita quotidiana delle loro famiglie e si annoiano se non gli viene dato niente da fare, se non hanno qualcosa che tenga impegnata la loro mente.

Potreste insegnare al cane a tirare fuori il bucato dalla lavatrice o dall'asciugatrice e a passarvelo. O a tirarlo fuori dalla cesta dei panni per aiutarvi (occhio che poi potrebbe farlo anche quando non ci siete). Al posto di dargli un masticativo per farlo stare zitto e buono per cinque minuti, potreste insegnargli a guadagnarselo quel premio. State piegando i vestiti per riporli nell'armadio? Insegnate al cane a fare il Seduto o il Terra finché non avete finito, ricompensandolo poi col premio.

Non limitatevi a consegnare premietti da masticare a caso aspettandovi che si gestiscano da soli. Potreste insegnargli il gioco del nascondino, nascondendo premietti in vari punti della casa. Potreste anche insegnargli, una volta appreso il Seduto, il Resta, il Terra, altri comandi come dare la zampa, rotolare a pancia all'aria, fare l'orsetto o anche a ballare fra le vostre gambe. Di cose da fare per tenere impegnato il cane ce ne sono, basta solo dedicargli tempo.

Via | The River Bank News

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail