• Petsblog
  • ACCESSORI
  • Lettiera per gatti, 8 trucchi per un ambiente pulito e a misura di felino

Lettiera per gatti, 8 trucchi per un ambiente pulito e a misura di felino

Lettiera per gatti, 8 trucchi per un ambiente pulito e a misura di felino

Dove posizionare la lettiera per i gatti? Quale sabbia scegliere? Quale lettiera? Ecco i nostri consigli.

La lettiera per i gatti è un accessorio utile in tutte quelle case che ospitano un felino: ci sono gatti che fanno i loro bisognini solo all’esterno, ma se non ci sono spazi verdi a disposizione, una lettiera in casa è quello che fa al caso vostro. Già, ma dove metterla? Quale scegliere? Che sabbia mettere? Come pulirla? Sono tantissime le domande che i proprietari si possono fare e alle quali noi cercheremo di dare risposta con 8 consigli pratici!

  1. Mettete la lettiera in un posto accessibile e tranquillo, così i gatti potranno usarla facilmente.
  2. Scegliete la sabbia giusta: agglomerante, profumata, semplice, a voi la scelta, magari facendo qualche prova per capire quella che fa al caso vostro e che il vostro gatto preferisce.
  3. Se usate sabbia non profumata (non tutti i gatti la adorano), mettete nella lettiera del bicarbonato di sodio e addio cattivi odori.
  4. Lavate spesso la lettiera per eliminare i cattivi odori, almeno una volta a settimana.
  5. Ogni anno cambiate la lettiera, comprandone una nuova.
  6. E perché non creare una lettiera fai da te?
  7. Non tutti i gatti amano le lettiere chiuse, ma ci sono alcuni felini che vogliono privacy: fate qualche prova.
  8. La semplicità premia: lo sapete che esistono anche lettiere elettroniche? Meglio la vecchia scatolina di plastica!

Foto | da Flickr di wolfsavard

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog