• Petsblog
  • Informazione
  • Andrea Bocelli e il caso del cane Pallina​: l’Aidaa denuncia il tenore per reato di abbandono

Andrea Bocelli e il caso del cane Pallina​: l’Aidaa denuncia il tenore per reato di abbandono

Andrea Bocelli e il caso del cane Pallina​: l’Aidaa denuncia il tenore per reato di abbandono

L’Aidaa presenta una denuncia per il caso della scomparsa del cane di Andrea Bocelli, Pallina.

Dopo l’annuncio della scomparsa e della successiva morte di Pallina, il cane di Andrea Bocelli, l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (Aidaa) ha deciso di prendere una posizione, presentando una denuncia contro ignoti “per i reati di abbandono di animali e negligenza colposa“.

L’associazione cita naturalmente Andrea Bocelli e la moglie Veronica Berti come persone che possono fonire i dettagli per ricostruire la vicenda che ha portato alla morte del povero cagnolino, evidentemente lasciato incustodito mentre si trovava in barca insieme alla sua famiglia.

L’Aidaa cita il post pubblicato dallo stesso Bocelli e poi riportato su tutti i siti, nel quale si raccontava che la cagnolina – nota con il nome di Pallina – era caduta in mare durante una gita in barca tra Arzachena e Golfo Aranci in Sardegna.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Bocelli (@andreabocelliofficial) in data:

La quattrozampe potrebbe essere stata lasciata incustodita, e ciò avrebbe portato al triste epilogo che tutti noi conosciamo:

Dalle ricostruzioni fatte dalla stampa e dai servizi nazionali televisivi dei quali si allegano alcune copie alla presente denuncia il cagnolino sarebbe caduto in acqua in un momento in cui nessuno lo osservava, e della sua scomparsa ci si sarebbe accorti solo successivamente, fatto questo che ne avrebbe provocato la morte.

Purtroppo, come hanno già fatto notare molti utenti sui social, quando si decide di portare un cane in barca è assolutamente fondamentale rispettare le norme di sicurezza e prestare la massima attenzione al proprio amico a quattro zampe, per non rischiare conseguenze tristi come quelle di cui è stata protagonista la povera Pallina.

via | Giornale di Sicilia
Foto di Andy M. da Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog