Stalking ai danni del cane, donna denuncia i vicini di casa

I vicini di casa perseguitavano lei, i suoi figli e persino il suo cane, bagnandolo con la pompa ed infastidendolo di continuo, così una signora di Padova, 48 anni, ha deciso di sporgere denuncia per stalking. Ovviamente non verrebbe riconosciuto il reato di stalking ai danni di un cane e gli agenti hanno limitato quest'accusa ai danni della signora e dei suoi due figli, mentre per il cane si ipotizza il reato di maltrattamento degli animali.

Eppure, come spiega il noto etologo Danilo Mainardi, sul Corriere del Veneto, quotidiano che ha riportato la vicenda:

Se un cane si sente minacciato, chiaramente cambia il suo comportamento, manifesta paura, è sotto choc. È anche vero che, tormentando il cane, ne soffra anche la padrona. C’è poi che ormai il cane è giudicato un membro aggiunto di una famiglia allargata, e quindi una persona che lo considera alla stregua di un figlio può soffrire dei maltrattamenti fatti al proprio animale, in questo caso mediatore della situazione.

La signora ha riferito che il suo cane ha cambiato atteggiamento perché i vicini sbattevano continuamente contro la rete per spaventarlo, rovinavano la siepe e lo intimorivano. Una violenza psicologica che lo avrebbe reso insicuro e spaventato. Per non parlare dei bagni con acqua fredda che in più di un'occasione avrebbero lasciato il cane zuppo e tremante.

Il povero cane trema ogni volta che sente avvicinarsi i passi dei vicini di casa, è terrorizzato, stando a quanto ha riferito la signora nella denuncia. Ovviamente questi piccoli dispetti ripetuti nel tempo lo stanno logorando e traumatizzando, proprio come avviene in caso di stalking ai danni di un essere umano. Aspettiamo gli esiti giudiziari della vicenda, sperando che le tensioni tra vicini di casa non debbano più risolversi in dispetti e crudeltà gratuite ai danni di un povero cane. I cani sono animali estremamente sensibili e non meritano un trattamento simile, esattamente come non lo meritano le persone.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: