• Petsblog
  • Cani
  • La metà dei cani e gatti in Italia è a rischio sovrappeso, i risultati di un’indagine della Hill’s

La metà dei cani e gatti in Italia è a rischio sovrappeso, i risultati di un’indagine della Hill’s

La metà dei cani e gatti in Italia è a rischio sovrappeso, i risultati di un’indagine della Hill’s

Secondo una recente indagine della Hill's, la metà dei cani e gatti in Italia sono a rischio sovrappeso.

Una recente indagine della Hill’s Pet Nutrition Italia presenta a Milano dato titolo “Il sovrappeso: la malattia del secolo” ha messo in luce come la metà dei cani e gatti in Italia siano sovrappeso. L’indagine ha preso in esame 7.353 cani e 2.837 gatti visitati in 607 strutture veterinarie fra l’aprile e il maggio 2015. E i risultati diciamo che confermano quello che tutti vediamo comunemente a casa o nella sala d’aspetto dell’ambulatorio:

[progressbar title=”cani obesi” percentage=”yes” value=”10″]
[progressbar title=”cani sovrappeso” percentage=”yes” value=”39″]
[progressbar title=”gatti obesi” percentage=”yes” value=”13″]
[progressbar title=”gatti sovrappeso” percentage=”yes” value=”40″]

Le cause di questo problema sono sempre le stesse:

  • sovralimentazione con eccessiva assunzione di calorie rispetto al normale fabbisogno
  • stile di vita sedentario
  • età (invecchiando rallenta il metabolismo)
  • sterilizzazione (perché cambia l’assetto ormonale)

Secondo diversi studi, più si è sovrappeso e più rischio si ha di sviluppare determinate patologie. Inoltre si è anche visto che i cani e gatti più in sovrappeso sono quelli che mangiano le stesse cose dei proprietari, ovvero quelli che fanno una dieta casalinga sbagliata a base di avanzi della tavola.

Via | Il Sole 24 Ore

Foto | johngalt

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog