A Striscia la Notizia "se ne fregano" del cane della velina?

Il caso di Giulia Calcaterra sembra non trovare fine. Da un lato abbiamo una fine, tristissima, del suo "vecchio" rottweiler, messo a dormire anzitempo per quelli che sembrano essere stati dei meri capricci da ragazzina che alludeva alla pseudo "ingestibilità" del cane e alla mancanza di tempo da dedicargli, salvo poi prendere un cane più "alla moda" come un Golden Retriver.

Dall'altro Lorenzo Croce, presidente dell'AIDAA, che aveva chiesto che, almeno, facesse dei lavori socialmente utili per "riparare" all'enorme errore. Qualcuno aveva lanciato anche una raccolta firme online per chiedere a Striscia la Notizia di cacciare la stessa Calcaterra.

Sul profilo delle velina, però, appare un messaggio che lascia poco spazio alle interpretazioni:

“Del cane non frega nulla a nessuno. Passerà". E ancora: "Qui a Striscia ci stiamo facendo enormi risate! Presto finirà tutto"

Dopo questa affermazione e dopo la pubblicazione della foto che vedete qui sopra i commenti non si placano e da quello dell'uomo della strada che dice

"Ma dopo quello che hai fatto.... dove lo trovi il coraggio di farti vedere con un altro cane????"

a quella dello stesso Croce che bolla la neo velina come

"una ragazzina che ogni giorno sculetta in televisione",

e prosegue la sua battaglia per far condannare Giulia Calcaterra per il reato di maltrattamento e soppressione del cane e chiede all'ordine dei veterinari di fare chiarezza sulle cause della morte dell'animale.

Via|Excite

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: