Come evitare che il cane si spaventi per i rumori forti

Come evitare che il cane si spaventi per i rumori fortiMolti cani hanno reazioni di paura – a volte anche di terrore – dinanzi ai rumori forti, quali, ad esempio, quelli prodotti dai tuoni, dai fuochi d'artificio, dalle sirene, dai motori, dalle grida e via dicendo. Le reazioni possono andare da una immobilità del cane alla corsa per andarsi a nascondere da qualche parte, dal pianto ad un continuo uggiolio incontrollabile che risulta molto fastidioso soprattutto perché non sappiamo come comportarci e come tranquillizzare il nostro amico peloso.

Prima di adottare una qualsiasi misura atta a calmare Fido, dobbiamo fare due “cose”: la prima è rimanere calmi noi per non trasmettere nervosismo al cane; l'altra è cercare di osservare il più possibile il cagnolone per capire quali sono i rumori che lo spaventano e, per quanto possibile, anticiparli distraendo il cane con una leccornia, per esempio.

Una buona terapia di desensibilizzazione consiste nel registrare quei rumori che spaventano il cane e farglieli ascoltare partendo da un volume molto basso e poi aumentandolo mano a mano. Se all'aumentare del volume il cane rimane tranquillo, allora un premio ci sta tutto. Se invece Fido mostra segni di impazienza, paura o lamentazioni varie non dobbiamo dargli alcuna ricompensa, per non rafforzargli tale atteggiamento.

Tenete presente che tale terapia di desensibilizzazione potrà essere lunga e, a volte, anche difficile: ma vale la pena di attuarla perché l'obiettivo finale è il benessere del nostro amico peloso.

Via | i-perros
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail