Clickpet presenta Amelia

Ciao a tutti amici di Petsblog. Oggi, per la rubrica Clickpet, quella che fa diventare i vostri amici dei Very Important Pets, è venuta a trovarci Amelia una gatta "tartarugata" e ce la presenta la sua "mamma" Anna. Amelia è un gatto calico, un gatto che racchiude in se un "mix" di linee genetiche (scusate se ho detto una stupidata) e Anna ce la descrive così:

Amelia è stata adottata presso il canile rifugio di Moncalieri per dare compagnia alla nostra Mici, una gattona di cinque anni. Amelia non è una “figomicetta” ma una “bruttogatta” abbiamo scelto Lei anziché il suo bel fratellino tipo certosino con pelo lungo perche’ le gatte tartarugate son poco richieste per la loro bruttezza e spesso restano in gabbia al gattile per lungo tempo senza trovare una famiglia che le accolga essendo di aspetto sgradevole.

Poi Anna ci spiega perché ci ha inviato la foto:

Vi ho scritto perché ho piacere che tutti sappiano che spesso gli animali brutti e sgraziati sono i più intelligenti e affettuosi e che se decidete di prendere un cane e un gatto non guardate solo la loro bellezza ma anche i loro occhi e chiedetevi sempre se per loro sarà facile trovare un padrone. Gli animali non si comprano, si adottano meglio se bruttarelli.

Se avete anche voi un pet che volete farci conoscere scrivete a info@petsblog.it mandandoci la sua foto e parlandoci un po' di lui!

  • shares
  • Mail