• Petsblog
  • Cani
  • Morto Kreole, cane eroe del terremoto di Amatrice e del crollo del Ponte Morandi

Morto Kreole, cane eroe del terremoto di Amatrice e del crollo del Ponte Morandi

Morto Kreole, cane eroe del terremoto di Amatrice e del crollo del Ponte Morandi

E' morto Kreole, cane Bovaro del Bernese eroe dopo il terremoto di Amatrice e del crollo del Ponte Morandi.

Dopo Camilla, Laga e Kaos (quest’ultimo avvelenato con la metaldeide secondo gli esami autoptici eseguiti dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo), è morto un altro cane eroe del terremoto di Amatrice: addio a Kreole, Bovaro del Bernese che fu attivo anche dopo il crollo del Ponte Morandi. A dare la notizia è stato il comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Perugia. Kreole faceva parte da otto anni del nucleo cinofilo dei Vigili del Fuoco insieme al suo conduttore Massimo Mancinelli. Era stata attiva sia durante le fasi di soccorso post terremoto di Amatrice che ad Ischia che dopo il crollo del Ponte Morandi.

Kreole si è spenta a causa di una malattia incurabile: due mesi fa la diagnosi che non le ha dato purtroppo scampo. Sui social network, i Vigili del Fuoco spiegano di essere molti tristi: dopo due mesi di malattia, un male terribile ha portato via per sempre quel Bovaro del Bernese che da 8 anni era in servizio al nucleo cinofilo vvf Perugia. I pompieri hanno poi ricordato tutti i casi in cui Kreole aveva prestato soccorso, non solo quelli più noti a livello nazionale di Amatrice, Ischia e il Ponte Morandi, ma anche tutte le ricerche per persone scomparse fatte in ambito regionale e a cui aveva contribuito anche lei in maniera determinante.

I vigili del fuoco hanno poi terminato il post con una carezza a questo cane bravissimo e dotato di grande simpatia e un abbraccio anche al suo conduttore Massimo, dando così addio per sempre alla loro amica Kreole.

Questo uno dei post dei Vigili del Fuoco dove i colleghi hanno salutato la piccola Kreole:

Via | La Stampa

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog

Messico: cane invade il campo di calcio, e la squadra lo adotta