• Petsblog
  • Cani
  • Gamma globuline alte cane: cause e cosa fare

Gamma globuline alte cane: cause e cosa fare

Gamma globuline alte cane: cause e cosa fare

Se facciamo gli esami del sangue e troviamo delle gamma globuline alte nel cane, quali sono le principali cause? E cosa fare?

Per par condicio, visto che abbiamo parlato di gamma globuline alte nel gatto, oggi andremo a vedere cause e cosa fare in caso di gamma globuline alte nel cane. Quando il vostro veterinario vi prescrive degli esami del sangue di base, potrebbero essere presenti come voci le proteine totali, le albumine le globuline. Tuttavia per andare a vedere nel dettaglio i valori delle singole frazioni proteiche è necessario effettuare un esame che si chiama elettroforesi proteica o elettroforesi sierica. Questo esame suddivide e fornisce le esatte quantità delle proteine presenti nel siero: albumine e globuline, quest’ultime suddivise in alfa, beta e gamma globuline.

Elettroforesi sierica cane: frazioni proteiche

Come dicevamo prima, nell’elettroforesi sierica si distinguono diverse tipologie di proteine:

Albumine

Rappresentano il gruppo più numeroso: da sole sono quasi il 50% delle proteine del plasma. Sono prodotte nel fegato, hanno un’emivita di circa 20 giorni e svolgono diverse funzioni fra cui mantenimento della pressione oncotica (impediscono che la frazione liquida del sangue fuoriesca dai vasi, motivo per cui quando si ha ipoalbuminemia si hanno versamenti ed ascite), trasporto di farmaci e molecole, funzione tampone e altre ancora.

Globuline

In realtà le globuline sono a loro volta suddivise in diverse frazioni:

  • alfa globuline: anche queste sono prodotte nel fegato e si distinguono in alfa 1 veloci e alfa 2 lente. In questa frazione migrano le alfa lipoproteine, le pre beta lipoproteine (talvolta migrano nelle beta) e le proteine di fase acuta positiva, fra cui alfa 1 antitripsina, alfa 1 glicoproteina acida, alfa 2 macroglobulina, aptoglobina, cerulo plasmina e anche siero amiloide
  • beta globuline: in parte vengono prodotte nel fegato (soprattutto proteine di fase acuta come ferritina, frazioni del complemento, proteina C reattiva e fibrinogeno se abbiamo un campione di plasma e non di siero) e in parte dal sistema immunitario (IgM e IgA). Possiamo avere le beta 1 veloci e le beta 2 lente
  • gamma globuline: queste sono prodotte solamente dal sistema immunitario in quanto parliamo di IgG, IgA, IgM e Ig E. Abbiamo gamma 1 veloci, tutte tranne le IgG e gamma 2 lente, le IgG

Gamma globuline alte cane: cause

Essendo che le gamma globuline sono prodotte dal sistema immunitario, questo vuol dire che avrò una gammo patia ogni qualvolta ci sarà l’attivazione del sistema immunitario. Facciamo un esempio: in corso di piometra dovrei avere solo un aumento delle alfa e delle beta globuline, non delle gamma globuline. Questo a meno che, però, la piometra non abbia una componente immunomediata: in questo caso aumentano anche le gamma globuline.

Distinguiamo diversi tipi di gammopatia:

  • policlonale: curva alta con base larga, eventualmente anche più picchi
  • oligoclonale: unico picco con base relativamente stretta
  • monoclonale: unico picco con base molto stretta

Le principali cause di gammopatia policlonale o oligoclonale nel cane sono:

  • Leishmania
  • Ehrlichiosi
  • infezioni croniche (batteriche, virali, protozoi e funghi)
  • infiammazioni acute o croniche
  • malattie immunomediate: Lupus eritematoso sistemico, poliartriti immunomediate
  • colangioepatite
  • epatopatie croniche
  • parassitosi molto gravi (anche Dirofilaria e Sarcoptes)
  • piodermite
  • malattie autoimmuni
  • leucemia
  • tumori

Fra le cause di gammopatia monoclonale nel cane abbiamo:

  • linfoma
  • leucemia
  • plasmocitoma extramidollare
  • mieloma multiplo
  • macroglobulinemia di Waldenstrom

Gamma globuline alte cane: cosa fare?

Essendo che le cause di gamma globuline alte sono parecchie, per stabilirne la causa andrebbero valutate insieme a tutti gli altri esami del sangue, ai sintomi e ai rilievi clinici. Non basta fare un’elettroforesi sierica per avere diagnosi: l’elettroforesi ti indica quale o quali frazioni proteiche sono alterate, ma visto che le cause sono diverse occorreranno diversi altri esami prima di giungere a una diagnosi o di escludere via via tutte le malattie possibili.

Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog