Che fate durante la passeggiata con il cane, mentre lui è “impegnato”?

Che fate durante la passeggiata con il cane, mentre lui è �impegnato�?

La passeggiata con il cane è uno dei momenti importanti della nostra vita con Fido perché ci permette di percorrere un pezzo di strada insieme, sia dal punto di vista fisico che metaforico! Si stringe il legame con il nostro cagnolone, si fanno esperienze insieme (reazioni a questa o quella persona, questo o quel rumore e via dicendo) e ci si rilassa in compagnia, il che è un bene sempre e per tutti.

Però è anche un momento intimo del nostro cane: fa pipì, fa cacca, sente gli odori che vuole, si blocca per interminabili minuti vicino a un palo che a noi sembra perfettamente pulito, per non parlare delle ruote delle macchine che, più che altro, pare siano un “naturale” raccogli-pipì dei cani maschietti.

Mentre l'amico sta per i fatti suoi, voi che fate? Conosco persone che si sentono “escluse” in questi momenti e riempiono il tempo telefonando, mandando sms, ascoltando musica; altri si lasciano andare a riflessioni più o meno profonde con se stessi; altri ancora fumano. Insomma, ognuno ha il suo da fare. Per quel che mi riguarda se esco con la golden retriever, non ci sono problemi: più che un cane è un pezzo di pane, come si dice (al punto che se per caso mi arriva una telefonata, lei si siede e aspetta guardandomi). Se invece esco con la bassottina o la meticcia, allora devo avere occhi da tutte le parti: considerata la loro statura, si infilano sotto tutte le macchine, vedono tutti i gatti che cercano di scappare, si inzaccherano a più non posso in tutte le pozzanghere che capitano...

E voi che fate quando siete a passeggio con Fido e lui è in tutt'altre faccende affaccendato?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: