Perchè non regalare animali a Natale

Perchè non regalare animali a Natale

Perchè è meglio NON regalare un animale a Natale?

Purtroppo l’argomento è attualissimo: a quanti viene in mente di regalare un animale per Natale? Prima di tutto bisogna essere sicuri che la persona a cui è destinato il regalo lo gradisca, secondariamente bisogna ri-accertarsi che la persona sia pronta in un futuro molto vicino ad accollarsi tutte le spese relative a quell’animale in particolare.

Vogliamo fare un esempio concreto? Un coniglio acquistato costa 20 euro. Sperando che non vi venga la brillante idea di acquistare una gabbia ( il coniglio vive libero 24 ore su 24, quindi la persona dovrebbe mettere l’intera casa in sicurezza, è disposta a farlo?) o il mix di semi ( assolutamente non adeguato ai conigli), tale regalo parte con un debito che provocate alla persona per:

-mettere la casa in sicurezza( canaline, copricavi, eventuali cancellini, protezione delle scale etc etc)
-il coniglio deve essere vaccinato per mixo e mev ogni circa sei mesi ( 50 euro a volta)
sterilizzazione ( dai 100 ai 200 euro)
-controllo feci per parassiti ( dai 20 ai 50 euro).

Ora, non per togliervi nulla al dolce pensiero nataliazio, ma se poi un animale deve essere tenuto a modo necessita anche di cibo di buona qualità ( con relative spese) eventuali lettiera, traversine assorbenti, ciotole e appunto SPESE VETERINARIE.

Siete assolutamente sicuri, strasicuri, sicurissimi che la persona non vi manderà poi a quel paese? Aggiungo: avete pensato poi a dove mettere l’animale per le vacanze?

Foto | Felicizampe

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog