Continua l'omertà mediatica sulla vivisezione

Avete sentito parlare nei TG della manifestazione tenutasi il 25 settembre scorso a Roma? Quasi sicuramente la risposta è no. Non si sa per quale oscuro motivo ma i TG sembrano aver tralasciato questa manifestazione nonostante ci fossero oltre diecimila persone, tra le quali anche personaggi famosi come Rita Dalla Chiesa. Beh, questa manifestazione si è tenuta per protestare contro le nuove direttive sulla vivisezione emanate dal Parlamento Europeo.

Oggi veniamo a sapere, tramite la LEAL, la Lega Antivivizionista Lombarda, che tra qualche giorno si terrà un'altra seduta, sempre a Bruxelles, per prorogare ulteriormente un termine: quello per lo stop agli esperimenti sugli animali per i cosmetici. Questo stop doveva entrare in vigore prima nel 1998 e fu prorogato al 2000, poi al 2002, successivamente al 2003 ed, infine, al 2013. Questo nuovo incontro è stato taciuto a molti e anche molte associazioni animaliste, tra cui molte note a livello internazionale, non hanno nemmeno accennato a questo giorno facendo sorgere qualche perplessità sul fatto che tutti remino nella stessa direzione, quella per la liberazione degli animali.

Via| Geapress
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail