Succo e gel di aloe vera per cani e gatti. Il test di Petsblog

Succo e gel di aloe vera per cani e gatti. Il test di Petsblog

Intorno all'aloe si è da anni concentrata l'attenzione di molti studiosi i quali, dopo un iniziale scetticismo, hanno potuto verificare le indubbie proprietà di questa pianta sobria e in apparenza poco amichevole. Il gel delle foglie succulente in antico veniva considerato miracoloso e negli ultimi dieci anni si è assistito a un crescendo di testimonianze strabilianti sulle qualità della pianta.

Non è nostro compito dar vita a un testo scientifico, ma, rifuggendo da ogni tentazione miracolistica possiamo dire che dopo aver provato il succo di aloe sui nostri amici pelosi, possiamo dirci molto più che soddisfatti.

Succo e gel di aloe vera per cani e gatti. Il test di Petsblog

Il prodotto testato

Abbiamo provato i prodotti Nàgel – Aloe Vera gel 99 e Nàlen – Succo Aloe Vera commercializzati da Benessence.

Il succo d'aloe assunto per via orale arricchisce la dieta di cani e gatti di preziosi nutrienti che stimolano le difese immunitarie e apportano benefici alla digestione. In particolare ho riscontrato benefici per la mia Golden Retriever, che è delicatissima di stomaco e basta una piccolissima variazione della dieta per provocarle del vomito. Assumendo, invece, il gel di aloe vera ho potuto constatare un generale miglioramento della situazione.

Ottimo è il gel applicato sulla cute in caso di prurito o desquamazioni. Fra l'altro l'odore del gel non è particolarmente connotato per cui l'olfatto dei nostri amici pelosi non viene sollecitato. Una cute sana si riverbera positivamente non solo a livello estetico, ma anche sullo stato generale di cani e gatti. In caso di irritabilità caratteriale dovuta ad allergie il gel può dimostrarsi particolarmente utile proprio per le caratteristiche antipruriginose. Anche qui ho testato il prodotto sulla meticcia che vive con me e che ha alcuni problemi sulla pelle delle zampotte: applicando il gel di aloe sulle zone infiammate ho notato un netto beneficio e, di conseguenza, una minore irritabilità del mio cane.

Abbiamo testato il gel all'aloe anche su un gatto affetto da acne felina, comune forma di dermatite con veri e propri punti neri sotto il mento. Il gel ha idratato la pelle secca e la cute infiammata è migliorata in breve tempo. Ma non è tutto. Il gel all'aloe si è rivelato anche un valido alleato nella pulizia della zona iritata, permettendo una facile eliminazione delle crosticine nere poco dopo l'applicazione.

Considerazioni

Sulle virtù dell’aloe non stiamo certo qui a discutere. Unica pecca è il sapore che non si può definire appetitoso (lo affermo in base all'aloe per uso umano), ma, almeno per quanto riguarda i miei animaletti, il problema si risolve nel giro di pochissime somministrazioni.

Il prezzo dei prodotti testati (euro 13 per 200 ml di gel ed euro 10 per 500 ml di succo) è in linea con i prezzi di mercato.

Ho trovato poco fruibile, in ogni caso, la confezione di succo: si tratta di una bottiglietta con un normale tappo. Considerando che bisogna somministrare il prodotto a cani o gatti, forse sarebbe necessario prevedere un contagocce o qualcosa di simile. Personalmente ho fatto uso di una siringa (senza ago) in modo da potermi regolare anche sulle dosi.

Foto | Wikipedia

  • shares
  • Mail