I gatti e le carezze amate e odiate

carezze gatti

Alcune carezze possono essere gradite, altre assolutamente odiate, come recita la simpatica vignetta in foto, esiste più di un modo di accarezzare un gatto, il consiglio è imparare in fretta cosa piace altrimenti son dolori.

Il contro pelo per esempio spesso e volentieri non viene apprezzato, e ci sono dei momenti, come durante la pappa o la pulizia, dove è sinceramente sconsigliato lasciarsi andare a effusioni non gradite.

Il corpo del gatto inoltre ci segnala molto chiaramente se il movimento della carezza è piacevole oppure no, come la posizione delle orecchie, se abbassate fate attenzione, o l'espressione degli occhi, quando a fessura semi aperti sta godendo senza alcun ritegno.

Via | Blogs.catster

  • shares
  • Mail