Padova all'avanguardia per la tutela degli animali

E' stato approvato dalla giunta comunale di Padova un emendamento che vieta qualsiasi tipo di maltrattamento verso gli animali e si va ad aggiungere alle già esistenti regole nazionali. Entrando nello specifico la città di Padova mette dei limiti ben precisi per i padroni di cani, gatti e animali da compagnia in generale. Questi nuovi limiti sono inoppugnabili dall'eventuale trasgressore e potranno essere sanzionati direttamente anche dalla Polizia Locale.

Un esempio? i cani non potranno più essere tenuti alla catena. Se un padrone si ostinerà a tenere legato il cane limitandogli la libertà di movimento di cui ha bisogno incorrerà un una contravvenzione che può arrivare sino a 500 euro. Ci sono anche le già note norme sul guinzaglio e la museruola oltre che quella dell'obbligo di raccolta dei "ricordini". Altre norme prevedono più tutela per i gatti e gli altri animali domestici e restrizioni per i circhi che devono garantire precise condizioni di salute per i loro animali.

Via| Mattino di Padova
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: