Chi decide quanti animali si possono avere in casa?

Avete in casa un piccolo zoo? Amate essere circondati da cani, gatti e altri pets? Fate attenzione perchè potrebbe capitarvi la stessa cosa accaduta ad una coppia di Vauda Canavese in provincia di Torino. La coppia ha la bellezza di un cavallo, diciassette cani e un numero imprecisato di gatti. Tutti questi animali, però, non vengono tenuti alla catena o in condizioni di disagio ma in un terreno di cinquemila metri quadrati dove abitavano solo loro. Questo, però, al Comune non andava bene e, tramite un'ordinanza, ha disposto l'allontanamento del cavallo, di quattordici cani e ha stabilito in cinque il numero massimo dei gatti.

Ovviamente la coppia ha fatto ricorso, vincendolo, al Consiglio di Stato che ha annullato l'ordinanza di allontanamento emessa dal Comune in primo luogo perchè non aveva adeguatamente informato i proprietari degli animali e poi perchè una tale ordinanza può essere applicata quando si parla di animali che vivono in appartamento o spazi immobiliari e non certo quando hanno a disposizione un piccolo parco tutto per loro in cui passeggiare. Una legge regionale, poi, vieta di tenere un numero eccessivo di animali solo nel caso in cui vi siano pericoli di natura igienica, cosa non presente nel caso della coppia.

Via| Geapress

  • shares
  • Mail