• Petsblog
  • Cani
  • American Kennel Club: annunciate 2 nuove razze di cani

American Kennel Club: annunciate 2 nuove razze di cani

American Kennel Club: annunciate 2 nuove razze di cani

L'American Kennel Club ha annunciato il riconoscimento ufficiale di due nuove razze di cani: il Barbet e il Dogo Argentino.

L’American Kennel Club ha appena annunciato il riconoscimento ufficiale di due nuove razze (nuove per l’AKC, si intende): il Dogo Argentino e il Barbet. In realtà queste due razze sono già riconosciute dall’ENCI e dalla FCI, ma finora l’American Kennel Club non le aveva ancora riconosciute. L’American Kennel Club ha anche rivelato cosa pensa di queste razze: è interessante vedere quali sono le caratteristiche principali secondo l’ente ufficiale della cinofilia americano.

Dogo Argentino: la razza numero 292 per FCI-ENCI

Dogo Argentino

Per ENCI e FCI il Dogo Argentino è una razza che fa parte della FCI sin dal 1973. Si tratta di un cane da caccia grossa, da noi facente parte del Gruppo 2 – Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi, Cani da Montagna e Bovari Svizzeri, Sezione 2.1 Molossoidi, tipo Dogo.

Per l’American Kennel Club il Dogo Argentino (originario dell’Argentina, ovviamente) è un cane da caccia col mantello corto. L’AKC li descrive come cani leali e affettuosi con la loro famiglia, coraggiosi, ma non sono assolutamente adatti ai proprietari inesperti o ai neofiti. Questo perché il Dogo Argentino ha un forte istinto per la guardia e tende a essere molto protettivo e territoriale. E’ una razza potente e atletica, da lavoro e necessita di molto esercizio quotidiano e di frequenti interazioni con le persone.

Barbet: la razza 105 per FCI-ENCI

Barbet

Il Barbet è un cane non molto conosciuto qui da noi. Per FCI ed ENCI è la razza numero 105, facente parte del Gruppo 8 – Cani da riporto, cani da cerca e cani da acqua, SEzione 3 Cani da acqua. E’ una razza di origine francese, un cane d’acqua nato per la caccia alla selvaggina da penna. Non è un semplice cane da riporto: il suo compito prevede di cercare e localizzare la selvaggina e farla poi levare in volo. Successivamente deve riportare l’animale colpito dal padrone.

Anche l’American Kennel Club sottolinea come il Barbet sia un cane sportivo e viene descritto come un cane intelligente, di temperamento costante e con una natura allegra e amichevole. E’ un cane leale e adora stare vicino ai suoi proprietari. Ha bisogno di fare un moderato esercizio fisico e la sua pelliccia riccia e folta lo protegge dal freddo. E, ovviamente, ama l’acqua.

Via | People

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog