CC: Copycat, il primo gatto clonato, ha compiuto 18 anni

CC: Copycat, il primo gatto clonato, ha compiuto 18 anni

Vi ricordare di CC? Copycat, il primo gatto mai clonato al mondo, ha festeggiato il suo 18esimo compleanno.

Non so se vi ricordate di CC: Copy Cat è stato il primo gatto ad essere stato clonato al mondo. Ebbene, adesso CC ha festeggiato il suo 18esimo compleanno in Texas. Non sono molti i mici che arrivano a 18 anni, ma per un gatto clonato si tratta di un traguardo importante. Duane Kraemer, proprietario di CC, ha spiegato all’Eagle che la pecora Dolly, il primo mammifero ad essere stato clonato, è morta all’età di 6 anni. Quindi il fatto che CC non sia morta in giovane età è un dato interessante.

CC, storia del primo gatto clonato al mondo

Duane Kreamer e il suo collega ricercatore Mark Westhusin hanno clonato CC presso la Texas A&M University di College Station, Texas, I due scienziati hanno tentato 188 trasferimenti nucleari e prodotto 82 embrioni clonati. Alla fine, il 22 dicembre 2001, è nata CC. Ovviamente tutti gli animali coinvolti nella ricerca che hanno condotto alla nascita di CC sono stati adottati, inclusa CC stessa che è stata accolta da Kraemer e dalla moglie.

Tolta l’eccitazione della novità dei primi tempi, adesso CC vive una vita normalissima da gatto domestico. Ha i suoi giochi, non ama gli estranei, ma quando ti conosce meglio si affeziona tanto. Inoltre CC non è da sola: con lei ci sono altri tre gatti, i suoi tre cuccioli nati nel 2006 (ne erano nati quattro, ma solo tre sono sopravvissuti: Tim, Zip e Tess).

Il fatto che CC abbia celebrato il suo 18esimo compleanno è un traguardo importante perché c’è sempre più attenzione verso la clonazione degli animali domestici. Ci sono parecchie persone, fra cui anche Barbra Streisand, che stanno pagando migliaia di dollari per ottenere cloni dei loro adorati animali domestici.

Via | People

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog