Pisa: la Scuola Superiore Sant'Anna aiuta cani e gatti

Ecco una bella notizia che arriva da Pisa. I dirigenti della Scuola Superiore Sant'Anna e dell'associazione animalista Gatti mammoni si sono accordati per aiutare i randagi. Ogni giorno gli incaricati dell'associazione passeranno dalla mensa del Sant'Anna, alle 22, per raccogliere gli avanzi messi da parte dagli addetti alla mensa.

Un gesto come questo non consente solo di aiutare i randagi, ma anche di riutilizzare il cibo che altrimenti andrebbe sprecato. Senza contare che il diffondersi della notizia aumenterà sicuramente la curiosità e la sensibilità delle persone su questo argomento. Sarebbe bello, a questo punto, cercare di capire se una simile iniziativa potrebbe essere presa anche nelle nostre scuole e asili nonché nei quartieri.

Certo, ci vorrebbero più controlli perché sicuramente, al di là dei prodotti provenienti dalla mensa, molti cittadini privati potrebbero offrire cibo magari scaduto pericoloso o, pensando ad alcuni miei conoscenti, anche avvelenato. L'idea però, è proprio il caso di dirlo, non è affatto da scartare.

Via | La Zampa
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: