A Shanghai troppi cani, nuova legge ne impone uno per famiglia

dalmata

Una città invasa dal miglior amico dell'uomo tanto da costringere Shanghai a un nuovo progetto di legge che dovrebbe limitare un cane per nucleo famigliare, questo perchè i 20 milioni di abitanti dell' imponente cittadina affronta ogni giorno il problema dello spazio ridotto, spazio che rischia di venire occupato dagli amici a quattro zampe.

Inoltre i proprietari di cani devono passare tramite agenzie di adozione approvate dal governo prima di dare in affidamento i cuccioli, se vi sembra esagerato pensate che i numeri non mentono sono infatti stimati a circa 800.000 i cani della classe media cinese di Shanghai.

Ovviamente non manca chi critica tale provvedimento sostenendo che oltre a limitare sarebbe bene insegnare ad addestrare ed educare i cani, rendendo le persone più responsabili, per esempio sulle procedure di sterilizzazione. Certo che quando si è in tanti i problemi si sommano in maniera davvero esponenziale. Che ne pensate?

Via | News.brisbanetimes

  • shares
  • Mail