Leggiamo le etichette del cibo dei nostri Pets

Una delle cose più indicate da fare quando si fa la spesa è leggere bene le etichette dei prodotti che intendiamo acquistare. Non solo per capire qual è effettivamente l'origine dell'alimento, cosa importante nel caso di prodotti DOP, ma anche per capire cosa effettivamente c'è dentro e in che percentuali. Pensate ad una cosa: se lo fate per voi perchè non farlo per il vostro pet? L'alimentazione è fondamentale per per il nostro amico sin dalla nascita. Non possiamo dargli del cibo qualunque perché, in ogni fase della sua crescita, il suo organismo ha bisogno di differenti elementi nutritivi e, soprattutto, una corretta alimentazione è senza dubbio un ottimo metodo per far star bene il nostro pet.

Fate attenzione alle percentuali di grassi, proteine, carboidrati e vitamina E presente nelle crocchette. Fatevi aiutare dal veterinario per capire quali sono gli elementi più importanti nella fase di vita che sta attraversando il vostro peloso. In genere gli alimenti di marca sono più costosi rispetto a quelli di basso costo ma contengono percentuali più alte di elementi nutritivi e vi permettono di somministrare dosi minori. Prima di optare per una marca piuttosto che per un'altra fatevi un giro sul web e leggete le opinioni, parlatene con il vostro veterinario e vedete cosa fare. Seguite attentamente le dosi scritte sulla confezione, almeno inizialmente, e poi aumentate o diminuite in base allo stato di salute del vostro pet.

Via| Pets & the city
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail