Rapiscono un cane non potendolo adottare


Probabilmente ad una coppia della provincia di Torino non è andata giù la storia di essere secondi nella lista per adottare un cucciolo nel canile comunale del capoluogo piemontese. Questo cuccioletto era in attesa di essere affidato ad una nuova famiglia, una volta sbrigate le formalità burocratiche. Un'altra coppia, però, si era innamorata di quel cuccioletto a tal punto da non accettare il fatto di essere arrivati "secondi" e dover rinunciare a vederselo girare per casa e hanno approfittato di un attimo di distrazione per rapire il cane.

I volontari del canile si sono accorti, purtroppo, troppo tardi del fatto che il cucciolo non fosse più al suo posto e hanno immediatamente avvisato le forze dell'ordine. Ovviamente nessuno si aspetta un comportamento del genere e proprio su questo hanno fatto leva i due rapitori. Il veterinario a cui hanno portato il cane ha subito notato che c'era qualcosa di strano nell'atteggiamento dei due e i suoi sospetti si sono rivelati fondati dopo il controllo del microchip. Adesso i due sono ancora in fuga ma sembra che qualcuno abbia il loro numero di targa.

Via| La Zampa
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail