• Petsblog
  • Cani
  • Germania: in arrivo l’obbligo di passeggiata per i cani di almeno un’ora al giorno?

Germania: in arrivo l’obbligo di passeggiata per i cani di almeno un’ora al giorno?

Germania: in arrivo l’obbligo di passeggiata per i cani di almeno un’ora al giorno?

In Germania il ministro dell'Agricoltura ha proposto di inserire l'obbligo per i proprietari di cani di portarli in passeggiata per almeno un'ora al giorno.

In Germania potrebbe arrivare l’obbligo di passeggiata per i cani. Si tratta di una proposta di legge di Julia Klöckner, ministro dell’Agricoltura tedesco: in pratica i proprietari di cani potrebbero essere obbligati dalla nuova norma a portare a spasso i cani minimo due volte al giorno, per un totale di un’ora almeno di passeggiata giornaliera. Il ministro ha spiegato di voler far approvare questa legge a causa del fatto che parecchi dei 9,4 milioni di cani in Germania non fanno sufficiente esercizio fisico. Ma non solo: non portandoli in passeggiata vengono privati degli stimoli necessari per il loro benessere psicofisico, come i contatti con altri cani, altre persone o anche il comportamento di esplorazione. Inoltre in questo modo i cani non saranno obbligati a rimanere a casa da soli tutto il santo giorno.

Germania: obbligo di passeggiata con i cani

Il ministro dell’Agricoltura ha ricordato a tutti che gli animali domestici non sono dei peluche, bisogna rispettare i loro bisogni. E infatti la legge proposta non prevede solo l’obbligo di passeggiata, ma parla anche di:

  • vietare di detenere i cani a catena per lunghi periodi (da noi in Italia è già vietato tenere i cani a catena)
  • vietare agli allevatori di avere più di tre cucciolate nello stesso momento
  • obbligare a tenere i cuccioli insieme alle persone per minimo quattro ore al giorno per consentire loro una corretta socializzazione

Pare che una bozza di questa proposta di legge sia già stata preparata: adesso bisognerà vedere se verrà approvata a inizio prossimo anno e, nel caso venisse approvata, se subirà delle modifiche. E bisognerà vedere anche come la Germania potrà riuscire ad applicarla concretamente.

Via | La Stampa

Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog