Avete cambiato la vostra casa per il gatto?

gatti in casa

Ogni mamma sa che quando arriva un bambino in casa l'arredamento subirà dei cambiamenti, pensare l'incontrario è pura utopia, tanto comanda lui, ma spesso capita che alcuni accorgimenti accadano anche quando arriva un gatto, cambi di abitudini o vere e proprie rivoluzioni casalinghe.

Una modifica che i gattari spesso devono fare è cambiare le maniglie delle porte e montarle all'incontrario, in pratica la porta si apre se la maniglia viene girata verso l'alto invece che verso il basso, per evitare fughe notturne, i divani vengono coperti, le abitudini in cucina tendono a modificarsi pena il digiuno, i tappeti cambiano, e spesso chi ama le piante dovrà eliminarle, munirle di rete sopra al vaso o, se ci riesce, educare il gatto, processo lungo e non sempre durevole.

Piccoli accorgimenti che non causano traumi all'uomo e aiutano la convivenza, voi cosa avete dovuto fare quando è arrivato il gatto? Avete modificato il meno possibile o avete reso la casa a misura di gatto?

Foto | Moderncat

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: