Un'area cani per socializzare tra padroni?

Non so se dove vivete voi la situazione è simile ma nel mio paese i cani non possono entrare al parco se non al guinzaglio, e qui posso essere d'accordo, e il tragitto consigliato è ingresso-area cani-ingresso. L'area cani, poi, è tutt'altro che "ospitale". Praticamente è un angolino di parco recintato, ricoperto di ghiaia e con un cestino al centro per la raccolta delle deiezioni. Vi può entrare solo un cane alla volta, almeno stando al regolamento affisso all'ingresso, ed è consigliato il guinzaglio.

A Castano Primo, in provincia di Milano, vogliono creare una sorta di ritrovo diverso da quelli attualmente visibili negli altri comuni creando una speciale area per cani con padrone al seguito. La nuova area cani sarà ampia, con una fontanella, panchine e con i cani liberi di giocare tra di loro senza l'obbligo del guinzaglio (ovviamente tutto sta anche all'intelligenza dei bipedi che li accompagnano). Una struttura del genere ha già ricevuto molti consensi sia perchè i cani saranno liberi di giocare e i padroni di socializzare e fare amicizia.

Via| CittàOggi
Foto| Flickr

  • shares
  • Mail