Petsblog Animali domestici Bagno ai conigli: i motivi per cui è vietato lavarli

Bagno ai conigli: i motivi per cui è vietato lavarli

Bagno ai conigli: i motivi per cui è vietato lavarli

Premettendo che il coniglio è un animale estremamente pulito di suo, vediamo oggi i motivi per i quali non gli va MAI fatto il bagno.

Come potete vedere dal video, il coniglietto si sta letteralmente pulendo da solo: se trovate il vostro coniglio “sporco”, giallo sulle zampe, imbrattato di pipì o ciecotrofi, i casi sono due.

Primo caso: vive in gabbia dove è costretto a giacere nei propri bisogni. Sappiamo perfettamente che il coniglio è un animale che deve vivere LIBERO 24 ore su 24 in una casa messa in sicurezza ( cavi elettrici coperti da copricavi in plastica dura, piante sollevate da terra, nessun elemento dannoso per la salute del coniglio va lasciata a terra).

Secondo caso: il coniglio è malato, ha oggettivi disturbi fisici e fa troppa pipì, dunque si imbratta. In questo secondo caso, inutile dirvelo, va portato presso un veterinario esperto in esotici che faccia tutti gli accertamenti del caso, non va di certo lavato!

Fatte queste premesse, eccovi di seguito i motivi per i quali il coniglio NON DEVE essere lavato:

partiamo dal fatto che il coniglio è un animale preda, quindi per natura timoroso. Bagnare il coniglio, metterlo sotto l’acqua corrente e magari insaponarlo gli provoca un grandissimo spavento: il coniglio si irrigidisce, si terrorizza e rischia un infarto. Secondariamente, rischia polmonite, riniti o, se l’acqua entra perfino nelle orecchie, rischia un’otite.

Altro rischio grandissimo è che l’animale, per terrore vada in freezing: cosa significa esattamente? Che si spaventa a tal punto da immobilizzarsi, arrivando a rallentare i battiti cardiaci: anche in questo caso, il coniglio rischia di morire di shock.

Naturalmente se bagnate il coniglio: come pensate di asciugarlo? Non potete certo metterlo sotto il sole provocandogli in questo modo un bel colpo di calore, o facendolo ammalare per lo sbalzo di temperatura. Idem, spero non pensiate di usare prodotti sul manto del coniglio: il coniglio si lecca e va ad ingerire qualsiasi cosa gli mettiate sul pelo, è chiaro quindi che elementi come borotalco e simili sono TOSSICI.

Informiamoci e riflettiamo prima di mettere a repentaglio la vita del nostro coniglio.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Seguici anche sui canali social