La Pet Therapy? Te la faccio con Facebook!

La Pet Therapy? Te la faccio con Facebook!

Una campagna di Pet therapy online per aiutare un ragazzo americano è diventata un fenomeno virale

La Pet Therapy è una vera e propria benedizione per chi ne usufruisce. E’ scientificamente provato che poter accarezzare un cane, un gatto o qualsiasi altro animale, stimola una risposta positiva del paziente alle cure (spesso pesantissime) a cui è sottoposto. Purtroppo questo tipo di terapia non sempre può essere messo in atto per svariate motivazioni, dal permesso di accesso di animali negli ospedali alla gravità della condizione di salute dei pazienti che non permette loro di uscire dall’ospedale o, addirittura, dalla loro stanza. Uno di questi casi è quello di Anthony Lyons, un sedicenne di Phoenix (Arizona) che sta lottando contro una brutta forma di leucemia.

Fino a poco tempo fa, la Pet Therapy era di grande aiuto per Anthony ma non è sempre possibile, per Anthony, avere un contatto fisico con i cani. Un’amica di famiglia ha deciso di creare un “evento” su Facebook e fare una sorta di Pet Therapy online per aiutare il ragazzo e risollevargli il morale. Alla pagina Photo Doggies for Anthony gli utenti possono pubblicare una foto del proprio peloso ed un messaggio per aiutare Anthony a superare questo brutto momento. Lo stesso Anthony ha detto:

Mi aiuta molto questa particolare pet therapy. Se la mia giornata inizia male, all’improvviso spunta un cane dallo schermo e illumina tutto.

Per una volta possiamo usare Facebook per una buona ragione. Io l’ho fatto, fatelo anche voi!

Via| Fox News

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog