Petsblog Animali domestici Noah, il cane eroe che ha dato la vita per salvare la propria famiglia umana

Noah, il cane eroe che ha dato la vita per salvare la propria famiglia umana

Noah, il cane eroe che ha dato la vita per salvare la propria famiglia umana

Voglio che la gente sappia come il mio cane Noah ha salvato due membri della mia famiglia, mia moglie e mio figlio, durante un insensato atto di violenza.

Scrive così Kidon Martin sulla sua bacheca di Facebook, e racconta una storia che ha avuto un epilogo tragico che viene dagli Stati Uniti. Mentre si trovavano per strada con la loro macchina, infatti, i Martin hanno urtato un’altra auto. Il conducente di questa seconda vettura è andato su tutte le furie e ha inseguito i Martin fino al parcheggio di un supermercato dove è sceso e ha iniziato a sparare contro l’auto di Kidon Martin. In macchina c’era anche Noah, il pastore tedesco della famiglia, che prontamente ha intercettato i proiettili e con il proprio corpo ha fatto scudo sugli umani, soprattutto al piccolo di casa e a sua madre. I colpi l’hanno preso al collo, ma lu, Noah, ha continuato nella sua opera di protezione dei suoi cari: pur sanguinante è uscito dall’auto e ha iniziato a inseguire il conducente dell’altra macchina che sparava. Purtroppo le sue ferite erano molto gravi e Noah si è accasciato durante l’inseguimento ed è morto, nell’estremo tentativo di difendere coloro che amava.

Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza del parcheggio e si spera ora che chi ha sparato venga acciuffato.

Continua a raccontare Kidon Martin, facendo riferimento al nome del suo cane (Noah, cioè Noè):

Ci mancherà, non riesco a smettere di piangere per lui. Il suo nome, Noah (Noè, ndr) è stato il protettore dell’arca che è la mia famiglia.

Una storia assurda, che scaturisce dall’incapacità degli esseri umani di dialogare e di risolvere i problemi in maniera civile. E, come sempre, a farne le spese sono gli innocenti, gli angeli come Noah!

Via | TGCom

Seguici anche sui canali social