Donna cinese adotta 1.500 cani e 200 gatti

Donna cinese adotta 1.500 cani e 200 gatti

Ha Wenjin ha lasciato il suo lavoro e venduto tutto ciò che possedeva per dedicarsi alla causa del randagismo. Questa signora cinese aveva già adottato diversi animali, ma le sembrava di non fare abbastanza. Così ora si occupa di ben mille e cinquecento cani e duecento gatti. Naturalmente non lo fa da sola: ci sono molti volontari che hanno sposato la causa e che la aiutano a gestire il rifugio e le procurano anche cibo e fondi necessari per andare avanti.

Mi rendo conto che rispetto all'idea che noi abbiamo di un rifugio per cani e per gatti, la soluzione trovata da Ha Wenjin non è magari la migliore in assoluto, specialmente se confrontata con il ranch dei gatti di cui abbiamo parlato su Petsblog. Ma questi animali, destinati ad una vita di stenti la pensano probabilmente in tutt'altro modo. Spero solo che i cani e i gatti, una volta arrivati, vengano sterilizzati, altrimenti non ci sarà rifugio abbastanza grande da contenerli.

Via | Izismile

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: