A proposito della memoria dei cani

A proposito della memoria dei cani

Stando a degli studi specifici, i cani non hanno memoria ma “ragionano” per associazione e per istinto. Ho sempre storto il naso dinanzi a questo tipo di ricerche (forse sono superficiale, direte), ma l'esperienza di noi umani che con i cani ci viviamo ci dice proprio tutto il contrario: spesso i cani ricordano (o almeno così pare).

Ho avuto la conferma della “memoria dei cani” in questi giorni. Dopo tante ricerche son riuscito a trovare un tappeto particolare per cani che mi aveva consigliato l'allevatore quando anni fa presi Lilla, la mia Golden Retriever. Il tappeto in questione si chiama vetbed e, oltre a essere morbidissimo, ha dei vantaggi dal punto di vista igienico. Dovete sapere che Lilla è timida di base, diffidente e non guarda le novità di buon occhio. Quando ha visto il tappeto a terra, invece, subito si è sdraiata comodamente e ora non si sposta per nulla al mondo. L'ultima volta che la mia golden si era sdraiata su un tappeto del genere era il 17 gennaio 2006, quando, cioè, venne a vivere con me. E dopo quattro anni, immediatamente ha riconosciuto il tappeto sul quale era nata.

Associazione di idee? Forse. Memoria? Chissà!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: