In Nuova Zelanda guidano anche i cani

In Nuova Zelanda guidano anche i cani

I cani abbandonati si mettono alla guida di una Mini per trovare famiglia, grazie ai driving coach e a una Mini modificata.

”]

Sicuramente ci saranno voluti un bel po’ di biscottini perchè i cani randagi -ma molto intelligenti- neozelandesi che vedete nel video imparassero i rudimenti della guida, ma alla fine i primi risultati si sono visti eccome. E da oggi non si potrà più dire a quello che ti supera da destra: “guidi come un cane“, l’effetto di questa iniziativa, insomma, è a dir poco incredibile. Driving Dogs nasce per sensibilizzare il pubblico rispetto al problema dei cani maltrattati o abbandonati, che nei filmati disponibili sul sito vengono mostrati in tutta la loro bravura.

Nella sezione Meet the Drivers si trovano i profili dei cani senza famiglia, con età, biografia e dati caratteriali, perchè prima di scegliere bisogna sempre chiedersi se quello è il tipo giusto per noi. Learning to drive è invece il database dei video in cui si vedono all’opera Porter, Ginny e Monty, che nientemeno, guidano addirittura una Mini! Ovviamente il tutto è possibile grazie alla professionalità di preparatissimi driving coach e all’automobile modificata in modo da permettere ai cani pedali e marce a portata di zampa; una tenerezza infinita, ma non provatelo a casa!

Seguici anche sui canali social

I Video di Petsblog