Il cagnolino e il gatto bullo

Questo povero cagnolino è proprio sfortunato. Già, purtroppo per lui, è piuttosto piccolo. È anche un cucciolo e questo lo rende particolarmente inesperto nel gestire determinate situazioni "ad alto rischio". Ha un gioco preferito, la classica pallina, che però è finito malauguratamente tra le zampe del gatto di casa.

Lui ci prova, questo dobbiamo concederglielo. Qualche timido tentativo di avvicinamento al gigantesco felino, lui lo fa ma l'altro, da vero bullo, lo respinge con le maniere forti, soffiando ed estraendo gli artigli. La fa facile lui, con un cagnolino così. Voglio vedere se al posto del cuccioletto ci fosse un gigantesco rottweiler!

  • shares
  • Mail