Petsblog Animali domestici Freezing nel criceto: perché sembra morto?

Freezing nel criceto: perché sembra morto?

Freezing nel criceto: perché sembra morto?

L’infarto può essere all’ordine del giorno se a casa, come pet da compagnia, avete un delizioso cricetino! Sì, lo so bene che con quegli occhioni giganti, con quei bei baffoni e con quelle forme tondeggianti non può fare altro che affascinarvi, ma ovviamente c’è anche il lato oscuro che vi farà saltare le coronarie, a meno che non siate informati su cosa sta combinando il vostro bel paffutello.

Succede infatti talvolta che il criceto si fermi e si immobilizzi. A questo punto pare non “percepire” più alcuno stimolo esterno quindi, anche se chiamato o accarezzato, non reagisce di rimando, dando l’impressione ahimè, che sia passato a miglior vita. Ovvio che partono i pianti di rito, fino a che la palla di pelo non riparte a pieno regime guardandoci con la classica faccia da ” Che c’è? Desidera?”. Ma da cosa sono provocati questi momenti particolari?

Prima di tutto quando un criceto resta così, fisso, immobile ed inespressivo è un momento di freezing. Questa pratica può durare da alcuni secondi anche a qualche minuto. Il criceto sembra guardare nel vuoto e riflettere sull’universo, ma in realtà è una sua tecnica di autodifesa. Il freezing avviene perché il criceto si spaventa. Difficile talvolta dire a cosa sia dovuto lo spavento: un rumore forte, un botto improvviso, oppure ha visto qualcosa di “sospetto”, qualcosa a cui non è abituato etc etc. I sensi dei criceti sono tuttavia molto differenti dai nostri (basti pensare che si basano sull’olfatto, non certo sulla vista) quindi è possibile il motivo di tale blocco a noi possa sfuggire completamente.

Non fraintendiamo il freezing con un criceto che sta male, emette strani rumori, respira male, diventa freddo di temperatura etc etc. Fate sempre la massima attenzione a quale è il comportamento dell’animaletto “nella norma” e se fa qualcosa che esce completamente dalle sue abitudini. Questo, infatti, potrebbe essere sintomo di malore: occhio sempre a non confonderci! Una volta che il criceto esce dal freezing è infatti quello di sempre: massima attenzione quindi, sempre e comunque!

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare