Petsblog Animali domestici Perché il cane mangia l’erba?

Perché il cane mangia l’erba?

Perché il cane mangia l’erba?

Perché i cani mangiano l’erba? Più o meno i motivi sono gli stessi che spingono i gatti a mangiare l’erba (e non necessariamente l’erba gatta). C’è anche da dire che ci sono cani che non mangiano mai erba, cani che ogni tanto lo fanno e cani che proprio ci si accaniscono, sembrano quasi delle caprette. Oggi andremo a vedere dunque il perché il cane mangia l’erba, cosa comporta un consumo eccessivo di erba e cosa fare in quest’ultimo caso.

Il rapporto fra i cani e l’erba

Che il cane discenda dal lupo, un carnivoro, è un dato di fatto. Che col passare del tempo il cane sia diventato maggiormente onnivoro è un altro. Che il lupo ingerendo le viscere delle prede erbivore ingerisca anche parte del contenuto erboso di stomaco e intestino è ancora un altro. Ma come mai vediamo cani che al parco gioiscono quando mangiano dell’erba?

Diciamo che in linea generale è un comportamento naturale, che però se esasperato e portato all’eccesso può creare problemi. Sono state date molte spiegazioni a questa abitudine del cane di mangiare l’erba. Qualcuno sostiene che il cane mangi erba quando soffre di una carenza nutrizionale, ipotesi però smentita dal fatto che anche cani che mangiano una dieta equilibrata tendono a mangiare l’erba.

Potrebbe essere semplicemente che al cane piaccia il gusto di quella particolare erba, che un vecchio istinto lo spinga a consumarla. Tuttavia a volte capita che il cane mangi l’erba e subito dopo vomiti: ecco che allora la spiegazione più plausibile è che o l’erba gli abbia solleticato la gola così tanto da stimolare il vomito o che il cane sentisse di avere un qualche problema allo stomaco e abbia cercato in questo modo di indurre il vomito. Magari ha mangiato qualcosa che non digerisce, sente di avere fastidio allo stomaco e cerca di rimediare stimolandosi il vomito con l’erba.

Cosa fare

Se il cane ingerisce velocemente l’erba, fa un vomitino, ma poi è vispo e allegro come prima, mangia regolarmente senza vomitare, allora non bisogna preoccuparsi. Se però tiene questo comportamento tutti i giorni ogni volta che esce, se si stimola il vomito mangiando l’erba, ma poi continua a vomitare per tutto il giorno, anche solo succhi gastrici o continua ad avere conati di vomito non produttivi, ecco che magari dovrebbe risuonare un campanellino d’allarme.

Se abbiamo detto che il cane a volte mangia velocemente l’erba per liberarsi lo stomaco da un fastidio, va da sé che se continua a farlo sia nello stesso giorno che per giorni di seguito, vuol dire che quel fastidio persiste e quindi il cane ha qualcosa che non va. Potrebbe essere semplicemente una gastrite da iperacidità, la conseguenza di una dieta errata, ma potrebbe anche essere un problema più grave come un corpo estraneo, problemi pancreatici, epatici e via dicendo. Ignorare il problema non lo risolverà: la situazione peggiorerà sempre di più, quindi prima che si vada troppo oltre sarebbe bene portare il cane dal veterinario per una visita. Occhio poi a non far mangiare al cane erbe velenose o trattate con pesticidi e diserbanti, questi sono tossici e letali per i cani.

La dottoressa veterinaria Manuela risponderà volentieri ai vostri commenti o alle domande che vorrete farle direttamente per email o sulla pagina Facebook di Petsblog. Queste informazioni non sostituiscono in nessun caso una visita veterinaria. Ricordiamo che Petsblog non fornisce in nessun caso e per nessun motivo nomi e/o dosaggi di farmaci.

Foto | Zigazou76

Seguici anche sui canali social